Articoli

Hospice, il garage si allarga dallo Iom altre cinque auto

Dalla Gazzetta di Mantova

Hospice, il garage si allarga dallo Iom altre cinque auto

 

Altre cinque autovetture per le Cure Palliative di Mantova. Con la donazione di ieri, Iom (Istituto Oncologico Mantovano) registra un totale di diciotto veicoli offerti alla struttura dell'Azienda Ospedaliera Carlo Poma, nel segno di una collaborazione e di un impegno sempre più significativi a favore dei malati, dei loro familiari e dei professionisti. Un'attività in costante crescita, quella delle Cure Palliative, struttura diretta da Luciano Orsi: dai 225 del 2009 ai 642 del 2014 il numero dei pazienti assistiti a domicilio, 100 quelli attualmente in carico alla linea giornaliera dell'assistenza specialistica territoriale (assistenza domiciliare), che si avvale di equipaggi sanitari attrezzati grazie al sostegno di Iom. L'aumento delle persone in cura ha richiesto un grande impegno per l'azienda Carlo Poma che ha comportato l'incremento del personale medico che infermieristico, con il supporto attivo di Iom per le dotazioni logistiche e l'impegno dei volontari dedicati. Una sinergia orientata al miglioramento della qualità dell'assistenza, motivo di grande soddisfazione per l'associazione, presieduta da Attilio Anserini. Tutto ciò è reso possibile grazie al generoso solidale contributo dei cittadini e degli enti del territorio che assicurano le risorse necessarie, sia destinando il loro 5x1000, sia provvedendo a singole donazioni oppure organizzando specifiche manifestazioni locali per la raccolta di fondi.

 

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive