Articoli

Un medico in più in Oncologia grazie allo IOM

Dalla Gazzetta di Mantova del 3 agosto 2017

Un nuovo medico per il reparto di Oncologia diretto da Maurizio Cantore. Lo lom, l'istituto oncologico mantovano presieduto da Attilio Anserini, ha stipulato un contratto di assunzione di un anno per l’oncologa Anita Rimanti (in foto),che ha iniziato la sua attività martedì scorso. La professionista si è specializzata all’Università di Parma, dove si è sempre occupata di tumori femminili ginecologici e mammari. Ha partecipato a studi di ricerca clinica particolare sui tumori al seno, con nuovi farmaci a bersaglio molecolare. Al Poma sarà seguita dalla collega oncologa Giovanna Cavazzini. Sarà inoltre referente del progetto contro la caduta dei capelli nelle pazienti trattate con chemioterapia. L’anno scorso sempre lom aveva donato al reparto un’apparecchiatura di ultima generazione, che mediante il raffreddamento permette di ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia sul cuoio capelluto. Si tratta di un presidio che utilizza un’unità refrigerante acuì sono collegati due caschi in silicone all’ interno dei quali scorre un liquido che mantiene la temperatura costante a - 4® C

 

Informazioni aggiuntive