Rubata sorgente della chiesa dono dello lom all’ospedale

Dalla Gazzetta di Mantova del 27 Aprile 2016

Rubata sorgente della chiesa dono dello lom all’ospedale

Rubata all'ospedale Poma una vasca in marmo raffigurante un putto.
Il furto è stato compiuto tra venerdì e sabato. La vasca in marmo, probabilmente del Settecento, tre mesi fa era stata donata dallo lom, l’istituto oncologico mantovano, alla chiesa principale dell’ospedale Carlo Poma. La settimana scorsa, alcuni dipendenti del Poma, a titolo volontario e gratuito, avevano cominciato ad installare la scultura nel cortiletto della chiesa, che si trova nell'area verde interna all’ospedale. 
Avevano già installato il basamento. su cui doveva essere adagiata la vasca che avrebbe dovuto servire da sorgente d'acqua, con un tubo collegato al terreno.
Venerdì la vasca era stata momentaneamente appoggiata in un angolo e sabato, quando i dipendenti sono tornati per continuare il lavoro, era sparita.
La vasca è alta circa un metro e nella parte anteriore mostra il volto di un putto. Chi dovesse averne notizia è pregato di rivolgersi subito alla polizia dell’ospedale, che nel frattempo ha raccolto la denuncia.

Additional information